Disabilita' e lavoro

La cooperativa collabora attraverso un protocollo d’intesa (2007) di cui è ente capofila  per la progettazione e gestione di percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro per allievi con disabilità e non con:

  • A.S.U.R. Zona territoriale n°6  nella persona del dott. Guido Papiri;
  • PROVINCIA DI ANCONA - CENTRO PER L’IMPIEGO ORIENTAMENTO E FORMAZIONE di  FABRIANO  nella persona della Dirigente VIII Settore Dott.ssa Maria Grazia Di Biagio;
  • AMBITO TERRITORIALE 10 nella persona del Sindaco ing.Roberto Sorci;
  • ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO (I.P.S.IA.) "MILIANI – VIVARELLI" e ISTITUTO TECNICO AGRARIO (I.T.A.S.) "G.VIVARELLI" nella persona del Dirigente Scolastico prof. Fabio Santini;
  • ISTITUTO  STATALE D'ARTE “E.MANNUCCI” nella persona del Dirigente Scolastico prof. Claudio Baldassarri;
  • ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE (I.T.I.S.) "Sen. ARISTIDE MERLONI" nella persona  del Dirigente Scolastico prof. Giancarlo Marcelli;
  • ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI "A. MOREA" nella persona del Dirigente Scolastico prof. Oliviero Strona;
  • LICEO CLASSICO STATALE "F. STELLUTI" nella persona del Dirigente Scolastico prof. Francesco Maria Orsolini;
  • UNIFABRIANO Consorzio per la Formazione Universitaria nella persona del Presidente ing. Roberto Sorci;
  • INKARTA cooperativa sociale a.r.l. Onlus nella persona del Presidente Alessandro Guerci.

La cooperativa collabora attraverso un protocollo d’intesa (2008) per la gestione degli inserimenti lavorativi di persone con problematiche psichiche con: D.S.M. ambito territoriale X.

La cooperativa oltre a disporre di uno staff di coordinamento interno, composto da un responsabile della produzione, due tutor e un educatore, si avvale anche di una psicologa esterna alla coop. per la supervisione e il tutoraggio degli inserimenti lavorativi e di un operatore della mediazione e figura accreditata per tutte le competenze presso la Regione Marche per la supervisione strategica dello sviluppo di impresa e per la formazione permanente.
- S.I.L. : servizio inserimento lavorativo disabili in azienda  (attivo uno sportello da gennaio 2003).

Sono attivi tre tipi di interventi di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati:

  • Interventi di mobilità interna alla cooperativa sulla base della individualizazione dell’intervento e delle possibilità lavorative;
  • attivazione di percorsi di stage con copertura in Borsa Lavoro per soggetti in situazione di svantaggio a seguito di progetti individualizzati in accordo con i servizi territorial;
  • tutoraggio dei percorsi individualizzati per ogni soggetto svantaggiato con strutturazione ed utilizzo di strumenti specifici di valutazione;
  • assunzione di soggetti in situazione di svantaggio.