Dettagli progetto

Descrizione:
Anno: 2010
Ente: Provincia di Ancona
Obiettivi: Il progetto è come un canovaccio a trama larga che prevede una serie di iniziative che svilupperanno il tema del diritto alla SOSTENIBILITA’ delle scelte individuali e collettive. Le attività previste sono: - Redazione di numeri speciali del giornalino scolastico: la redazione sarà messa in gioco per fare interviste a vari soggetti sia interni che esterni alla scuola sui temi della sostenibilità ambientale e sociale; - Realizzazione di un corto: si formerà un gruppo di lavoro che nel corso dell’anno produrrà un ripresa video e saranno i ragazzi a svilupparlo con l’ausilio di un docente referente; - Realizzazione di una performance artistica (teatrale, musicale o di danza) che sviluppi il tema dato (diritto alla sostenibilità); - Convegni sul tema della biodiversità, della tipicità locale e della sostenibilità ambientale i ragazzi li realizzeranno all’interno delle assemblee mensili e saranno loro a doversene occupare direttamente, i docenti referenti saranno a loro disposizione per ogni necessità o richiesta; - Mostra dei prodotti del laboratorio scolastico sulla biodiversità: nel corso dell’anno i giovani saranno impegnati nell’analisi dell’ambiente in cui vivono ed operano e produrranno schede sulle essenze ed erbari; - Mostra fotografica: si effettuerà una raccolta di immagini in relazione alla presenza di flora e fauna tipica locale e dei comini di provenienza; - Laboratorio di cucina: si realizzeranno alcuni momenti di degustazione e conviviali nel corso dell’anno sia per presentare la produzione della nostra azienda agraria che per interagire con l’associazione dei produttori di alimenti tipici locali. La scuola potrà esserne la vetrina in un evento organizzato ad hoc;
Risultati: Risultati 1. Acquisizione di competenze specifiche nei diversi laboratori: - Artistico espressivo (teatro, danza, musica); - Cucito e ricamo; - Scrittura creativa; - Fotografico e filmico; - Cucina e alimentazione; - Agronomico Biologico. 2. Formazione di personalità autonome, responsabili delle proprie scelte e consapevoli della realtà in cui crescere e sviluppare le proprie conoscenze. 3. Acquisizione e diffusione del valore della sostenibilità, intesa come capacità di scegliere e decidere in ogni ambito e settore, pensando che ciò che esiste non è nostro e va preservato e rispettato per le future generazioni. 4. Conoscenza delle nostre tradizioni culturali nell’ambito agro-alimentare per avere una maggiore consapevolezza della ricchezza del patrimonio che ci è stato tramandato e che dobbiamo amare e preservare.